venerdì 16 novembre 2012

Involtini's Contest!

Buongiorno!
Questa volta non sono qui per presentarvi una ricetta, ma solo per indire il mio primo contest =)
Ricordate che esattamente un mese fa ho detto che stavo pensando a un contest sugli involtini primavera? Ebbene, il momento per mettersi al lavoro è arrivato =D

Se non si fosse capito a sufficienza, il tema del mio primissimo contest del blog è *rullo di tamburi* l'involtino primavera.
Come ho detto nel post con la mia ricettina, ho scoperto questa prelibatezza mesi fa, al battesimo della mia cuginetta, e da lì è stato praticamente amore a prima vista (un po' meno per mio padre, che non li sopporta più... i miei, non quelli originali =D). E siccome i contest mi divertono sempre molto, siano di scrittura, scrapbooking o di cucina, ho pensato bene di indirne anch'io uno.
Che ne dite, vi va di partecipare e mettervi in gioco?

Le regole sono molto semplici:
  1. essere follower del mio blog è un buon inizio, non è necessario, ma consigliato;
  2. potete partecipare solo se avete un blog (che sia di cucina o di vari argomenti non ha importanza, basta che la ricetta sia online); chi vuole partecipare, ma non possiede un blog, può farlo inviandomi una mail all'indirizzo eruanne85[at]gmail[dot]com, ma sarà considerato fuori concorso;
  3. potete partecipare con quante ricette volete, non vi pongo limiti (come sono buona =D);
  4. le ricette possono essere sia dolci che salate... solitamente gli involtini primavera sono per lo più salati, ma ci sono anche delle varianti dolci, e se voi avete l'ispirazione giusta, non vedo perché non assecondare la propria fantasia;
  5. piccolo chiarimento di gennaio: l'ingrediente base della ricetta dev'essere la cialda di riso (o altro tipo di pasta simile), altrimenti non si possono più considerare involtini primavera
  6. ogni ricetta dev'essere corredata da almeno una foto;
  7. il concorso si apre oggi, 16 novembre, e si chiude alle 23.59 del 15 gennaio 2013 31 gennaio 2013;
  8. possono partecipare solo le ricette postate a partire da oggi, 16 novembre;
  9. in fondo alla ricetta dev'essere presente il banner del contest;
  10. per partecipare dovete lasciare un commento a questo post con il link della vostra ricetta.

Non so ancora se ci sarà un vincitore e, di conseguenza, un premio (ho in mente qualcosa, devo solo vedere se è fattibile), quello che ci sarà di sicuro, comunque, sarà una sorta di ebook con tutte le vostre ricette. Alla conclusione del contest lo invierò a ogni partecipante e, qualora foste d'accordo, lo metterò anche a disposizione qui sul blog, cosicché chiunque voglia può scaricarlo gratuitamente.
Per fare questo, quindi mi serve sapere se prestate il consenso all'utilizzo delle immagini e dei testi delle vostre ricette. Ovviamente all'interno di ogni ricetta ci sarà il nome e il link al blog del partecipante.

Il banner da aggiungere ai post e/o ai blog per pubblicizzare il contest è il seguente (nella didascalia trovate il codice html):
<a href="http://ricetteintavola.blogspot.it/2012/11/involtinis-contest.html" target="_blank"><img src="http://4.bp.blogspot.com/-d6-BySLqNHI/UKYhZfc-0pI/AAAAAAAAA4I/84upPZq8bUw/s1600/involtini-contest.png" border="0" alt="Involtini's Contest! @Ricette in tavola"></a>

Partecipanti:
1. Una Calabrese In Cucina » Involtini Primavera
2. ...
 
Penso (e spero) di non aver dimenticato nulla, ma se ci dovessero essere domande, potete commentare questo post.

Buon appetito e buon contest a tutti ;)
Eruannë.

lunedì 12 novembre 2012

{Sughi&Sughetti} Pennette gorgonzola e zucchine

Buongiorno!
È da un po' che non aggiorno (perdono), ma spero di farmi perdonare con questa mia nuova ricettina che ho sperimentato ieri sera e che... be', provatela e poi mi sapete a dire =D

[come al solito non ho fatto la foto, ma penso di ripropormela presto e quindi aggiornerò il post appena possibile]

Ingredienti:
(per 1 persona)
» 75 g di pennette rigate
» 1 cucchiaino di caprino spalmabile
» 1 e 1/2 cucciaino di gorgonzola col mascarpone
» 1 cucchiaino di panna da cucina
» un po' di latte
» 1 cucchiaio di zucchine

Mentre la pasta cuoce, in una piccola padella ho messo a scaldare la panna con il caprino, il gorgonzola e un po' di latte.
Ho fatto sciogliere i formaggi e ho aggiunto le zucchine; ho coperto la padella e ho lasciato bollire un po' (le zucchine contengono sempre acqua), in modo che i formaggi e la panna si addensino.
Ho scolato la pasta e l'ho unita al sugo. Et voilà!

Piatto semplice e rapido ;D
E buon appetito a tutti,
Eruannë.

martedì 16 ottobre 2012

{W l'Oriente} Involtini primavera... alla Eru

Buongiorno!
È da un po' di tempo che non pubblico qualcosa, nonostante abbia due ricette pronte da postare già da qualche giorno (o settimana), ma oggi voglio parlarvi di qualcosa di... insolito per me.
Io sono una fervente sostenitrice della cucina nostrana, ma dopo aver provato qualcosina della cucina thai, devo dire che mi piace (anche se non era proprio originale, perché era meno speziata =D) e così ho comprato le cialde di riso per fare gli involtini primavera.
Ho navigato in lungo e in largo per trovare una ricetta soddisfacente, alla fine mi sono arresa e ci ho messo del mio, come sempre ;D


Ingredienti:
(per 8 involtini)
» 8 cialde di riso per involtini primavera
» 1 carota
» 1/4 di cappuccio
» 1 melanzana piccola
» 2 petti di pollo
» olio di semi
» farina
» sale, pepe

Per prima cosa ho pulito e tagliato a pezzetti i petti di pollo e la melanzana; ho grattugiato la carota e affettato il cappuccio.
Ho infarinato il pollo, messo in una padella con un po' d'olio di semi e l'ho fatto cuocere per qualche minuto.
Ho poi aggiunto la carota e i cubetti di melanzana.
Ho aggiunto anche il cappuccio.
Ho mescolato il tutto e fatto cuocere ulteriormente per un altro paio di minuti. Ho regolato di sale.
Ho lasciato raffreddare il ripieno e poi ho iniziato a preparare gli involtini.
In una ciotola di diametro un po' più grande delle cialde ho messo dell'acqua fredda, ho preso una per una le cialde e le ho lasciate ammorbidire nell'acqua per qualche secondo (2-3 secondi, non di più), le ho asciugate leggermente su un canovaccio pulito e poi ho messo la farcia su ognuna.
Ho chiuso gli involtini e li ho adagiato sulla carta da forno nella teglia; ho infornato a 200° per circa 7-10 minuti.

Ovviamente gli involtini che ho mangiato tempo fa erano diversi e originali, ma devo dire che anche questi non sono male, manca solo qualcosina e non vedo l'ora di farli aggiungendo questo o quell'ingrediente per dare un po' più di sapore.
E siccome su internet non ci sono abbastanza ricette e/o contest culinari, ho in mente una piccola cosa riguardo gli involtini primavera ;D quindi tenete d'occhio il blog =P

Buon appetito,
Eruannë.

mercoledì 26 settembre 2012

{Frullato} Banana e Cacao

Buon pomeriggio!
Poco fa mi sono finalmente decisa a provare una ricetta che avevo adocchiato già da tempo e per la quale avevo già comprato un paio di ingredienti.
Così, appena dopo pranzo, ho preso il tutto e mi sono messa all'opera. Non è niente di complicato e ci vogliono più o meno cinque minuti tra preparazione degli ingredienti e frullata =D

Ingredienti:
» 1 banana
» 175 g di yogurt bianco naturale
» 1 zolletta di zucchero di canna
» qualche goccia di cioccolato

Tagliate a fettine la banana e mettetele nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungere lo yogurt e lo zucchero e frullate il tutto per qualche minuto.
Aggiungete le gocce di cioccolato e frullate ancora.

qualità della foto pessima, ma spero apprezzerete lo stesso

Devo dire che non è male, gustoso, dissetante e la cioccolata gli dà qualcosa in più.
È ideale come merenda e forse potrebbe anche piacere ai bambini, aggiungendo un po' più di cioccolata per loro è perfetto (e ve lo dice una che ha per lo più i gusti culinari di un bambino di circa 8-9 anni =D).
Provare per credere ;D

Buon proseguimento di giornata,
Eruannë.

lunedì 24 settembre 2012

{Piadina con...} Un po' di tutto

Prima di aprire questo blog ero preoccupata, perché pensavo di non avere abbastanza ricette o, come capita spesso, di aprirlo e poi sparire per qualche tempo prima di avere il coraggio di postare altro. Invece è già il quinto post in tre giorni. Sono sorpresa io per prima =D

Passando al vero motivo del post, questa sera non sapevo bene cosa cenare, così ho dato un'occhiata a cosa ci fosse nel frigo di casa e ho pensato a come farcire la mia piadina.
E il risultato è stato questo:


Ingredienti:
» 1 piadina
» 2 fette di prosciutto cotto
» qualche pomodoro secco
» alcuni dadini di pancetta affumicata
» 1 wurstel
» 2 fette di mozzarella
» formaggio caprino
» qualche rotellina di zucchina

Mentre le rotelline di zucchina cuocevano/friggevano in un po' di olio di semi (qualche minuto, non di più), ho spalmato la piadina con il caprino.
Ho aggiunto il prosciutto cotto e i pomodori secchi; ho poi tagliato a dadini la mozzarella e a rondelline il wurstel e li ho "cosparsi" sulla piadina insieme ai dadini di pancetta affumicata.
Poi ho scolato le zucchine e le ho adagiate su un pezzo di carta perché si asciugassero dall'olio; le ho aggiunte alla piadina e messo tutto in microonde per un minuto e mezzo per far sciogliere la mozzarella.

Buonissima *-*

Avrei voluto mettere anche la foto della piadina pre-cottura, ma era praticamente uguale a quella post-cottura XD La prossima volta farò le fotine della preparazione, così il problema non si pone ;)
Al di là di questo, come vi sembra? Invitante o la lasciate volentieri ai pozzi senza fondo come me? =D

Intanto vi auguro buon proseguimento di serata... o, in alternativa, buona giornata per domani^^
Eruannë.

{Panini&co.} Tramezzini fantasia

Navigando tra i foodblog ho scoperto il magico (e talvolta perverso) mondo dei contest. Lo conoscevo per la scrittura, per la grafica, per lo scrapbooking...
In questi giorni ne ho adocchiati un bel po' di interessanti, per qualcuno mi è già venuta qualche idea che non vedo l'ora di sperimentare (povero papotto, cavia dei miei esperimenti).
Ieri pomeriggio, poi, ho trovato questo contest davvero carino e mi sono resa conto che potevo "sfruttare" la ricettina (e la foto) che ho fatto a Pasquetta per il mio spuntino.


Ingredienti: [Non ci sono dosi specifiche per questi tramezzini, dipende tutto da quanti se ne fanno.]
» 1 fetta grande di pane per tramezzini
» gorgonzola col mascarpone
» formaggio spalmabile semplice
» qualche fetta di prosciutto cotto
» qualche fetta di prosciutto crudo

Per realizzare i tramezzini così piccoli, ho tagliato la fetta di pane in tanti triangolini e in due quadrati il pezzetto che avanzava.
Poi ho formato le coppie di triangolini e ne ho spalmate due con il gorgonzola e due con il formaggio spalmabile semplice. Il tramezzino quadrato è stato spalmato di gorgonzola
In quelle col formaggio più forte ho inserito le fettine di prosciutto cotto, mentre nelle altre il crudo; nel quadratino ho inserito quest'ultimo, per spezzare un po' la monotonia degli altri.

Lo so, sono semplici, forse un po' banali, ma io li ho mangiati proprio con gusto e non vi nascondo che adesso andrei a farmene altri =P
Al di là della semplicità, che ne pensate?

Intanto vi auguro buona giornata, buona settimana e... buon appetito =)
Eruannë.


domenica 23 settembre 2012

Piadina o Pizza?

Buonasera a tutti =)
Mentre sta andando in onda il 200° episodio di NCIS (*-*) ho pensato di scrivere questo piccolo post, visto che di solito io ceno verso quest'ora.
Solitamente la mia cena prevede una sola cosa, un po' come il pranzo, ma molto più leggera... il più delle volte sono schifezze mangiate davanti alla tv (lo so, non è salutare u.u), altre, invece, mi diverto a creare qualcosina di sfizioso.

Adoro mangiare le piadine quasi quanto la pizza... no, forse un po' meno, ma non ho sempre la possibilità di fare la pizza, quindi mi accontento.
Il più delle volte la faccio nel modo "classico": piastra calda, farcitura di formaggio e salumi, piadina piegata a metà.
Altre volte... be', vi lascio una ricetta, che facciamo prima ;D

Ingredienti:
» 1 piadina
» 1 cucchiaiata abbondante di zucchine
» qualche dadino di prosciutto cotto
» 4-5 crocchette di patate (piccole e tonde)
» formaggio spalmabile

Mettete la piadina in un piatto; spalmate la superficie di formaggio spalmabile, aggiungete le zucchine, il prosciutto e le crocchette.
Inserite il piatto nel forno a microonde* e scaldate per un minuto circa.
Sfornate e mangiate come fosse una pizza!

Facile, vero? E probabilmente qualcuno c'era già arrivato prima di me, ma ci tenevo a lasciarvi questa piccola cosa =)
Buon appetito e buon inizio di settimana,
Eruannë.

(*) Il mio forno a microonde è piuttosto vecchio (ha più o meno 31 anni), lo usiamo per qualsiasi cosa, in particolare per scaldare, poco o nulla per cuocere. Nel caso della pizza-piadina la inforno per un minuto e via.

sabato 22 settembre 2012

{Sughi&Sughetti} Pasta con crema di zucchine e pancetta

Prima ricetta del blog per un primo molto sfizioso (appena mangiato =D) e leggero a dispetto di certi ingredienti.

Io adoro la pasta, è uno dei miei piatti preferiti, insieme alla pizza, al risotto coi funghi e alla cioccolata, e, come ho già detto, la cosa che mi piace di più fare in cucina è proprio creare sughi e sughetti.
Mia madre compra alcune riviste di cucina e mi diverto a sbirciare, prima, e a fare, poi, i vari tipi di pasta che vengono presentati. La ricetta che vi propongo qui di seguito prende spunto da una che ho letto qualche tempo fa (e che ho provato), una mia personalissima reinterpretazione, praticamente tutt'altra cosa.
Spero vi piaccia e che vi sia utile per qualche occasione speciale o anche solo per variare un po' la solita pasta.
[Come detto nel primo post, purtroppo le foto del piatto e della preparazione non sono ancora pronte u.u rimedierò quanto prima, spero vi accontenterete della teoria...]

Ingredienti:
(per 2 persone)
» 150 g di pasta
» 2-3 zucchine
» 1 cucchiaio di panna da cucina
» 2 cucchiai e mezzo di olio extra vergine d'oliva
» alcuni cubetti di pancetta affumicata
» sale 
» formaggio grattugiato
Pulite le zucchine spuntandole e passandole sotto l'acqua corrente; asportate, poi, la parte verde con circa 6-7 mm di polpa, sarà questa la base della crema di zucchine.
Attenzione! La polpa in eccesso è ottima da tagliare a cubetti e usare come guarnizione al piatto oppure da cuocere in padella con le zucchine tagliate a rondelle.
Sbollentate le zucchine in poca acqua bollente per cinque minuti circa; scolatele e lasciatele raffreddare (per questo vi consiglio di preparare la crema con un po' di anticipo rispetto alla cottura della pasta).
Tagliate le zucchine in grossi pezzi e metteteli nel bicchiere del frullatore, aggiungete la panna e l'olio.
Frullate fino a ottenere una crema. Regolate di sale.
Dopodiché conservate il sugo in frigo fino al momento della cottura della pasta.

Mentre la pasta cuoce, in una padella a parte scaldate un filo d'olio e saltate i cubetti di pancetta affumicata per un paio di minuti.
Incorporate il sugo e scaldate leggermente, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta per rendere il tutto più cremoso.
Scolate la pasta in una terrina o direttamente nella padella del sugo e mescolate perché il tutto si amalgami.
Servite con il formaggio grattugiato che più vi piace.

Per questo piatto potete usare qualsiasi tipo di pasta, corta o lunga che sia, il sugo si sposa molto bene con entrambe, quindi potete dare libero sfogo alla fantasia.
Nei prossimi giorni, visto che ho fatto più crema del previsto, la proverò anche con la pasta integrale, sono proprio curiosa di sapere come viene.
Vi farò sapere!

...per il momento buon appetito a tutti,
Eruannë.

Nuovo blog... l'ennesimo

Buongiorno e benvenuti nel mio nuovo blog.
Aprirlo alle 12 circa mi sembra molto appropriato, visto che questa volta mi occupo di cucina... sì, avete capito bene!
Dopo i libri, le creazioni handmade e lo scrapbooking, è arrivato anche questo blogghino di cucina.

Mi piace cucinare, anche se poi non mi piace pulire la cucina dopo esserci passata col mio personalissimo uragano.
Non mi considero una grandissima cuoca, anzi, sono più o meno una schiappa e il più delle volte il peso delle calorie dei miei cibi superano il peso stesso del piatto =D
La cosa che adoro di più fare in cucina è creare sughi per la pasta, uno dei miei piatti preferiti, quindi qui troverete prevalentemente cose del genere. Sono cose semplici, senza molte pretese e con ingredienti di facile reperimento.
Non aspettatevi di trovare cose elaborate, non sono nel mio stile, visto che non sono molto capace di prepararle.

Per il momento non ci saranno foto, ma cercherò di rimediare al più presto ;D e lo stesso vale per la grafica del blog, quindi non fateci caso, per il momento =)

Cos'altro dirvi?
Spero che anche questo mio blog vi piaccia (e prima o poi unirò tutti i miei hobby in un unico blog =D).

Buon appetito,
Eruannë.